Indice articoli

 

E' un pezzetto di cartoncino di piccole dimensioni; racconta la nostra storia aziendale ed in alcuni paesi come il Giappone per scambiarlo si segue addirittura un vero e proprio rito.... Di cosa stiamo parlando? Ma del biglietto da visita!

In questa guida, vi daremo alcune indicazioni sulla composizione grafica e tipografica di questo mezzo di comunicazione,tenendo presente che le tecniche di progettazione del biglietto da visita ha delle regole che possiamo definire "canoniche", ma dalle quali in alcuni casi, si potrà derogare con stile ed eleganza.

  • Materiali utilizzati per la realizzazione del biglietto
  • Dimensioni del biglietto da visita
  • Disposizione degli elementi nel biglietto da visita
  • Disposizione dei testi
  • Font da utilizzare nella composizione dei testi del biglietto

Nella progettazione del nostro biglietto da visita, la scelta dei materiali è decisamente varia; il meno costoso (e preferibile) è il cartoncino patinato oppure opaco da 350 gr. Ma se vogliamo utilizzarne altri, possiamo scegliere fra quelli naturali come cartoncino riciclato, legno o sughero.

Fra quelli plastici, abbiamo il PVC o la lamina melamminica (Formica), metallici come lamina d'acciaio e addirittura preziosi come lamina d'argento o d'oro.

 

     
 Biglietto da visita in legno    

 

   
 Biglietto da visita in PVC    

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna